NewsWordpress

Alternativa a Google AdSense per i blogger : WordPress presenta WordAds

La mattina del 29 novembre 2011 ci è giunta una piacevole notizia dal team WordPress: a partire da ora, i blog su WordPress.com potranno essere monetizzati con WordAds, l’alternativa a Google AdSense nata dalla collaborazione con Federated Media e Automattic.

Pochi giorni fa Jon Burke ha scritto sul blog della compagnia che la nuova piattaforma di advertising è stata creata per venire incontro ai blogger e per colmare le lacune di AdSense:

“We’ve resisted advertising so far because most of it we had seen wasn’t terribly tasteful, and it seemed like Google’s AdSense was the state-of-the-art, which was sad. You pour a lot of time and effort into your blog and you deserve better than AdSense.”

Traduzione (di Luana Spinetti): “Finora siamo stati contro l’advertising perché da ciò che abbiamo visto ci ee sembrato davvero di poco gusto, e perché sembrava che Google AdSense fosse il sistema più all’avanguardia, cosa piuttosto triste. Mettete tanto di quell’impegno nei vostri blog che meritate qualcosa di meglio di AdSense.”

Considerato l’uso massiccio di WordPress nel Web, dai blog privati a quelli aziendali, sia su WordPress.com che self-hosted, gli advertiser hanno la possibilità di selezionare un gran numero di blog adatti al proprio target.

Per quanto riguarda i blogger, il programma richiede la richiesta di attivazione attraverso un form; tuttavia (citazione dalla pagina del form):

Selection will be based on level of traffic and engagement, type of content, and language used on a blog.  Some blogs may not be accepted.

I criteri per essere selezionati includono:

  • la presenza di un dominio custom (quindi NO nome.wordpress.com o altri subdomini)
  • livello di traffico
  • contenuti
  • lingua utilizzata per bloggare
  • account PayPal

Al momento non ci è dato sapere a quanto ammonta la percentuale di guadagno per i blogger, ma attendiamo notizie con trepidazione.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Guarda anche

Close