Varie

Cosa s’intende per sanità digitale?

Con l'espressione "sanità digitale" si mira a indicare l’utilizzo di soluzioni smart che possono apportare diversi vantaggi nel settore sanitario

Con l’espressione “sanità digitale” si mira a indicare l’utilizzo di soluzioni smart che possono apportare diversi vantaggi nel settore sanitario.

Che cosa significa “sanità digitale”: ecco tutte le info in merito e gli elementi caratteristici

 Quando si usa l’espressione “sanità digitale”, si vuole fare riferimento al fatto di sfruttare diverse soluzioni tecnologiche, al fine di rendere migliore il processo di tracciabilità in sanità. Si tratta quindi di rimedi innovativi che consentono di rendere il proprio lavoro nell’ambito in questione molto più rapido, ma non solo. Un altro vantaggio che questi dispositivi digitali possono apportare è il fatto di garantire una maggiore sicurezza e ridurre in maniera notevole gli errori che si rischia di commettere.

Un esempio di prodotto smart che appunto può far parte della categoria della sanità digitale è quello riguardante le stampanti di etichette RFID, che lavorando sugli emocomponenti, in quanto riescono a identificare in modo automatico le sacche del sangue. Tale processo è fondamentale perché, come accennato, garantisce la possibilità di portare a termine alcune fasi del proprio lavoro in modo sicuro.

In realtà tali elementi tecnologici non solo consentono di svolgere azioni del genere, ma anche di effettuare in maniera ideale altre operazioni. Tra queste per esempio quelle riguardanti l’accettazione del paziente. Con tali parole si vuole indicare la registrazione di tutti i dati che riguardano i pazienti.

Grazie alle soluzioni digitali, questi vengono inseriti rapidamente in un software e poi vengono prodotte le etichette RFID, che verranno poi sistemate sulle sacche di sangue. Non si tratta quindi di un codice a barre, ma di una soluzione simile che consente di controllare tutti i dati del paziente. Oltre a questo, i dispositivi digitali citati consentono pure di provvedere alla realizzazione di altri processi.

Le altre azioni

Tra gli altri procedimenti che si possono svolgere con stampe per etichette RFID vi è anche il fatto di realizzare al meglio la fase di separazione dei vari emocomponenti. Ciò vuol dire che un importantissimo aspetto positivo che si potrà ottenere servendosi di tali mezzi riguarderà il fatto di assicurare che vi sia una perfetta identificazione del paziente.

Dato che quest’ultima avverrà in modo automatico, non solo tutto sarà più semplice, ma anche più immediato e consentirà quindi di ridurre i tempi.

Una volta che poi sarà portata a termine tale operazione, le sacche di sangue si potranno portare in emoteca e quindi in poco tempo, grazie alle soluzioni digitali, sarà possibile provvedere alla fase di stoccaggio. Oggi le tecnologie sono applicate praticamente in tantissimi ambiti della vita quotidiana, ma sfruttarle in quello sanitario, e quindi parlare di “sanità digitale”, consente di ottenere tantissimi vantaggi.

Non solo infatti vi sarà maggiore rapidità per concludere alcune delle proprie fasi di lavoro, ma anche il fatto di poter contare su un ottimo livello di sicurezza e quindi sulla possibilità di evitare di svolgere diversi errori, come accennato precedentemente, che nel campo sanitario è fondamentale non commettere.

Si può perciò affermare che i prodotti smart costituiscono un elemento molto vantaggioso, che consente di identificare al meglio i pazienti, ma anche di migliorare l’intero settore sanitario.

Articoli simili

Guarda anche
Close
Back to top button