GoogleInternetYouTube

YouTube a dieta, al via l’ottimizzazione per connessioni lente

Il popolarissimo YouTube subirà a breve una fase di “restyling” chiamata con il nome in codice di Feather (piuma). Il nome non è affatto casuale perché nelle intenzioni dei programmatori c’è la volontà di rendere più navigabile e usufruibile il sito anche per chi non ha delle connessioni velocissime in modo da renderlo ancora più popolare di quanto già non sia.

L’ottimizzazione riguarda in prima linea noi utenti italiani visto che le connessioni della penisola sono in molti casi obsolete e si attestano ai livelli più bassi di tutta Europa. Nel nostro paese, tranne rarissimi esempi le connessioni realmente veloci sono infatti una pura utopia e questo intervento su YouTube, che renderà le sue pagine prive di qualsiasi fronzolo ed elemento “pesante”, è davvero il benvenuto.
YouTube a dieta, al via l’ottimizzazione per connessioni lente
Vota questo articolo

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.