SEOServizi Web

L’e-commerce: la nuova strada per il business

La parola “E-commerce” è diventata una delle più ricercate del web. C’è stato un vero e proprio boom in questo particolare ambito

Negli ultimi anni il nostro mondo è completamente cambiato, in particolare negli ultimi mesi. Il lockdown totale ha cambiato drasticamente le abitudini degli italiani ed ha velocizzato il processo di digitalizzazione del commercio.

La parola “E-commerce” è diventata una delle più ricercate del web. C’è stato un vero e proprio boom in questo particolare ambito e tutti parlano di questa materia con naturalezza anche se spesso hanno una visione un po’ parziale e spesso scorretta.

In pratica adesso sono in molti a sapere come funziona dal punto di vista dell’utente, visto che sono stati costretti ad imparare in fretta, ma ancora ignorano come creare un sito ecommerce o quali siano tutti i meccanismi di questo mercato dalla prospettiva aziendale.

Gli utenti medi, potremmo dire, sono stati appena alfabetizzati al nuovo modo di fare affari, ma per entrare davvero nella nuova era del commercio è necessario sapere di più.

L’esplosione dell’e-commerce in Italia

Già da diversi decenni lo shopping online era diventato una moda, una tendenza, una modalità inconsueta di fare acquisti per gli appassionati di internet italiani.

Negli ultimi 5 anni quella che prima era una tendenza aveva preso piede e si era trasformata in un’abitudine per milioni di italiani. Da inizio lockdown, nei primi mesi del 2020, l’acquisto online è diventato una necessità.

Dal punto di vista dei commercianti la parabola è stata molto simile: dapprima hanno snobbato totalmente questo sistema di vendita reputandolo una modalità destinata ad essere usata solo da uno sparuto gruppo di italiani.

Già nel 2010 però le cose erano cambiate: tantissimi negozi fisici avevano aperto un loro e-commerce che andava ad integrare il lavoro dell’attività.

Un decennio dopo quasi tutte le attività commerciali hanno un’interfaccia online tramite la quale è possibile fare acquisti con grande comodità.

Ad essere digitalizzato non è solo il commercio, ma tutta la nostra vita. Questa spinta forte alle dematerializzazione delle attività ha inesorabilmente cambiato il modo di fare business.

L’arrivo sul mercato degli smartphone ha ovviamente accelerato ancor di più i tempi: per fare acquisti adesso non serve più un computer. Si può fare la spesa mentre si viaggia in metropolitana, mentre si è al parco…

Ad oggi milioni di italiani fanno i loro acquisti di notte, durante i giorni festivi o quando hanno degli sprazzi di tempo. Questa elasticità di acquisto è possibile solo attraverso piattaforme di e-commerce.

Le grandi potenzialità di questo mercato, disarmanti se viste con occhi legati ancora alla tradizione, hanno spinto i commercianti a cercare immediatamente aziende specializzate nella realizzazione siti e-commerce.

I professionisti dell’E-commerce

Durante questa trasformazione epocale, molte attività temevano di non riuscire a gestire un negozio online perché non particolarmente esperti in informatica. Si sentivano inadatte a destreggiarsi tra tasti, e-mail, conferme di ordini, pagamenti con carte di credito…

In realtà le piattaforme create appositamente per il commercio elettronico hanno reso tutte le operazioni semplicissime, sicure ed anche divertenti.

Fare acquisti non è mai stato così facile per gli utenti e, dall’altra parte, i negozianti non hanno dovuto stravolgere le loro abitudini ma semplicemente aggiornarsi un poco.

In fondo il commercio online non è così diverso dal commercio tradizionale, almeno nelle basi. L’importante è capire che non si può gestire un e-commerce con approssimazione.

E’ necessario rivolgersi ad un’agenzia specializzata in realizzazione siti e-commerce e tutto filerà liscio come l’olio. Ogni funzione verrà standardizzata sulle esigenze dell’attività e gestire il negozio online sarà più facile che stare dietro alle esigenze di quello fisico.

Le differenze tra i due tipi di commercio ci sono, è ovvio, ma la semplificazione tecnologica ha reso tutte le procedure estremamente intuitive.

Le potenzialità di avere un e-commerce sono ovviamente incredibili: si entra infatti in un mercato mondiale e non ci si limita più a vendere agli abitanti del rione.

Il negozio rimarrà aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e gli affari andranno avanti anche mentre il proprietario dell’attività si gode il meritato riposo.

Gli utenti potranno fare ordini in piena libertà in qualunque momento della giornata e l’attività provvederà ad evaderli nel più breve tempo possibile durante i classici orari di lavoro.

Gli americani chiamano queste circostanze “win-win situation”, ovvero tutti i soggetti coinvolti traggono beneficio dal nuovo sistema: i commercianti che aumentano il loro volume d’affari, i clienti perché possono operare con maggiore comodità e anche perché alla fine possono risparmiare.

Il negozio online di successo

Se ci si affida ad una squadra giusta, come quella che mette a disposizione dei suoi clienti Drinking Media, trasformare un e-commerce in un business di successo non è solo un miraggio.

Avere alla base della propria attività degli esperti del settore che analizzano il mercato, che vigilano le infrastrutture online e che sanno dare sempre le risposte giuste al cliente, è un modo di lavorare estremamente confortevole.

Di per sé creare un negozio online, come abbiamo già accennato, è molto semplice e intuitivo ma trasformare la propria attività in un vero successo richiede certe abilità che hanno a che fare con la tradizione del commercio.

Il mestiere del commerciante è un’arte e in questo i negozi fisici e quelli online non presentano differenze: il cliente è sacro ed è necessario garantirgli un’esperienza piacevole nel proprio negozio.

La cortesia e i servizi devono sempre essere di alta qualità e la reputazione ha un valore inestimabile anche negli e-commerce. Bisogna costruirsela passo per passo, ma ne vale tutta la pena.

Quando si crea un buon giro d’affari in un e-commerce ed i clienti rimangono soddisfatti, l’effetto volano non tarda ad arrivare: gli affari aumentano, le persone che hanno acquistato dal negozio diventano dei promotori e l’attività cresce esponenzialmente.

Tutte questi concetti dovrebbero essere molto chiari ad un commerciante di lunga data, oggi come ieri la tua attività può avere successo soprattutto se riesce a garantire molta assistenza ai clienti.

I prodotti possono offrirli in molti, il prezzo può essere un discrimine, ma più o meno tutte le tariffe si equivalgono nel mercato. La vera differenza la fanno proprio l’assistenza, la fiducia e la gentilezza.

Articoli simili

Guarda anche
Close
Back to top button