News

Come aggiungere un correttore automatico a Windows Live Writer

E’ impossibile evitare di fare ogni tanto errori di battitura, e per fortuna strumenti come Windows Live Writer permettono di evitare di fare questo genere di errori in modo tale da non pubblicare sul web contenuti poco professionali.

Ma questo genere di strumenti risolve solo metà del problema. Possono infatti capitare errori anche con questi strumenti, come ad esempio con le parole “camice” e “camicie”, simili e non rilevabili da un lettore vocale.

After The Deadline è un utile strumento che permette di correggere questo genere di errori, funzionando online oppure come estensione per Google Chrome, Firefox e WordPress.

Per farlo funzionare basta scaricarlo e installarlo. Nella vostra schermata di Windows Live Writer comparirà un nuovo bottone, che permetterà di correggere istantaneamente il testo selezionato.

Purtroppo, il programma presenta alcune limitazioni, e non permette di correggere simultaneamente più di 20000 parole. In questo caso la versione online del programma potrebbe rivelarsi una scelta senz’altro più azzeccata.

[Fonte: Add Grammar Checking to Windows Live Writer with After the Deadline]

Come aggiungere un correttore automatico a Windows Live Writer
Vota questo articolo

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.