NewsTecnologiaUtility

Cartucce per stampanti: originali o compatibili, questo è il dilemma

Scopriamo quali sono le caratteristiche delle cartucce compatibili e come mai hanno così tanto mercato.

Le stampanti sono un oggetto fondamentale che difficilmente può mancare nelle nostre case. C’è chi le utilizza per lavoro, chi per archiviare documenti e informazioni importanti che riguardano la nostra persona. Ma se si parla di cartucce non si può non parlare del più importante accessorio da acquistare per garantirne un buon funzionamento. Parliamo di cartucce per stampanti, che sono proposte in tantissime varianti e versioni al fine di raffinare l’offerta per i consumatori. Molte case produttrici di stampanti ovviamente prevedono anche la produzione di cartucce originali, ma non sono le sole. Al loro fianco infatti esistono le cosiddette cartucce compatibili, come puoi trovare sul sito cartucce.com, proposte sia in versione standard che in XL, per aumentarne così la capacità e durata. Sono presenti sul mercato da tempo e riescono a proporsi con prezzi concorrenziali, ma perché? E soprattutto vale la pena acquistarle e preferirle a quelle originali?

Cosa sono le cartucce per stampanti compatibili

Le cartucce compatibili sono spesso confuse con le rigenerate, ma sono due prodotti molto diversi. Le rigenerate infatti sono delle cartucce ricaricate con l’inchiostro e presenta un nuovo chip per il riconoscimento della stampante. Le compatibili invece sono nuove e presentano un minor rischio di non essere riconosciute  dalla stampante nel momento dell’installazione. Hanno una buonissima qualità, che è migliorata negli ultimi anni e presentano raramente dei problemi di funzionamento. La naturale evoluzione tecnologica ha permesso di affinare la produzione e trovare delle compatibili che sono riconosciute subito e che non causano alcun danno. E poi diciamolo, in base a quanto si può riscontrare in fase di ricerca di questo prodotto, le compatibili hanno un vantaggio assoluto rispetto alle originali: costano meno e quindi permettono di garantire un buon risparmio.

Meglio acquistare le standard o XL?

È difficile dare una risposta assoluta a questa risposta, poiché è una scelta del tutto personale, ma sicuramente ci sono degli aspetti che possono aiutare. Molte stampanti professionali o di alta qualità sono disponibili con i formati di cartucce XL e standard. È chiaro che se acquistiamo una cartuccia ad alta capacità riscontreremo maggior convenienza, ma tutto dipende dai volumi di stampa stimati. Se infatti non hai bisogno di stampare spesso è consigliabile preferire le cartucce standard. È ideale se stampi email, qualche documento o certificazione. Praticamente sono ideali se ti limiti a effettuare poco più di un centinaio di stampe annuali, e in questo caso non ha senso investire sulle XL.

Ricorda infatti che le cartucce a inchiostro che sono poco usate si seccano e questo comporta la necessità di sostituirle prima del tempo. E ovviamente la tua spesa aumenterebbe senza possibilità reale di ammortizzare il costo d’acquisto.

Ma le cartucce per stampanti compatibili convengono davvero?

È molto difficile trovare qualcuno che, dopo aver provato le cartucce compatibili, ne sia rimasto deluso, questo va ammesso. Sicuramente si tratta di un acquisto conveniente, che può essere effettuato online proprio perché in un solo portale è possibile trovare una vastissima gamma di prodotti. In alcuni punti vendita invece si correrebbe il rischio di non trovare il prodotto ricercato e adatto per la propria stampante.

Può quindi trattarsi di una scelta valida e sicura, ovviamente in base al tipo di piattaforma di acquisto scelta, che non causa problemi alla stampante. Ovviamente se e solo se l’uso delle cartucce compatibili sarà effettuato in modo consono. La scelta finale però, come detto, è del tutto personale: ci sono infatti molte persone che decidono di restare fedeli alle cartucce originali per non avere problemi con l’assistenza del produttore. I servizi di assistenza e le stesse aziende produttrici potrebbero offrire un’estensione di garanzia a condizione che il consumatore usi solo cartucce originali.

Vota questo articolo!

Articoli simili

Back to top button