Firefox

Velocizzare Firefox spostando la cache nella RAM

Nonostante Chrome stia rubando mercato al browser di Mozilla, i molti utenti che non lo hanno mollato, devono conoscere questo trucco per velocizzare Firefox.

Tutto si basa sul fatto che il nostro pc accede molto più velocemente ai dati della memoria RAM che al disco fisso, Proviamo, quindi, a spostare i dati della cache di Firefox nella memoria RAM togliendoli dall’hard disk.

Solo pochi e semplici passaggi:
– Aprite il navigatore e, nella barra degli indirizzi, digitate: about:config
– Nel campo filtro digitiamo: browser.cache
– Cercate browser.cache.disk.enable e mettete il valore a falso (doppio click su di esso).
– Cercate browser.cache.memory.enable e mettete il valore a true.
– Cliccate con il tasto destro del mouse in un punto qualsiasi, scegliete Nuovo –> Intero, si aprirà una finestra e date il nome al parametro: browser.cache.memory.capacity, quindi cliccare OK.
– Ora vi sarà richiesto di inserire il numero di kilobytes da assegnare alla cache.  provate con 100000 che equivale a 100 megabytes o, cosa consigliata, inserite il valore –1 che dirà a Firefox di determinare in modo automatico e dinamico la dimensione della cache in base alla quantità di RAM che si ha come potete leggre qui
Logicamente non è un trucco miracoloso, ma consente tuttavia di guadagnare un pò di velocità e rendere più performante la vostra navigazione.

Via DownloadSquad

Vota questo articolo

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Guarda anche

Close