Servizi Web

Rendi credibile il tuo sito web e costruisci la fiducia degli utenti

Avere un sito web credibile è fondamentale per ogni attività: scopri alcuni consigli per costruire una buona reputazione online.

Avere un’azienda e non affiancarla a un sito web è un atteggiamento controproducente per i tempi in cui viviamo. Realtà come Facebook, Amazon e Google sono l’esempio lampante di tre diversi settori digitali che hanno conquistato la fiducia degli utenti, pronti a utilizzarli nel proprio quotidiano. E non a caso parliamo di fiducia: quando si decide di creare un sito web è indispensabile concentrarsi anche sulla credibilità del proprio brand. Lo scopo è quello di affermarsi in rete e permettere ai visitatori di trovare ciò che vogliono.

Ad un utente servono pochi secondi per decidere se restare su un sito o andarsene: ecco perché l’esperienza di navigazione deve essere sempre ben curata. Non è sufficiente avere canali social completi se poi non vi è un indirizzamento verso i proprio sito internet. L’ultima cosa che vuoi fare è fornire informazioni incomplete e correre il rischio di perdere potenziali clienti, non è vero?

Come rendere credibile il tuo sito

Costruire la fiducia richiede massima attenzione su diversi aspetti che compongono un sito. Prima di tutto bisogna lavorare sulle sue prestazioni e sul suo aspetto, quindi sul design. Chiaramente la parte tecnica è fondamentale perché vogliamo che i nostri contenuti siano raggiungibili in pochissimi secondi dal clic. Le lunghe attese per permettere a un sito di caricarsi sono il primo vero problema nella costruzione di un rapporto di fiducia con gli utenti. Ma anche la cura per i dettagli non deve essere ignorata: un sito deve essere facile da navigare ma anche bello da vedere. Riuscire a renderlo intuitivo e attraente è la missione di tutti coloro che vogliono lasciare il segno sul web. E’ quindi importante lavorare su:

  • Contenuti testuali immediati;
  • Completezza delle schede descrittive di un prodotto o dei servizi offerti;
  • Spiegazioni puntuali rispetto alle modalità e ai tempi di spedizione, senza dimenticare termini e condizioni d’uso.

Il design dovrà essere strettamente correlato alle caratteristiche tipo del tuo target. Ecco perché è fondamentale fare una ricerca attenta del tipo di utenti e clienti che vuoi attirare. In questo modo saprai come comunicare al meglio le funzionalità delle tua impresa, senza perderti in sezioni o tecnicismi che potrebbero essere inutili e appesantire il messaggio.

Concetto numero 2: la trasparenza

Non appena riesci a ottenere la giusta attenzione, per aumentare il livello di fiducia, dovrai restituire all’utente massima trasparenza. Per farlo devi raccontare chi sei, svelando i dettagli più rilevanti della tua azienda in modo da rassicurare il tuo interlocutore. Sembra una sciocchezza, ma questo è un passaggio delicato perché non devi mai correre il rischio di creare pagine descrittive che diventino autoreferenziali. Il tuo sito web deve diventare il prolungamento della tua attività e mostrare in modo curato e delicato quello che fai ogni giorno insieme al tuo team per offrire soluzioni vincenti ai visitatori.

Questo è un atteggiamento tipico per costruire massima sicurezza, costruendo così una buona reputazione per l’azienda. Ecco perché molte volte troviamo anche inserite le recensioni e testimonianze degli utenti che hanno già avuto modo di utilizzare i tuoi prodotti o servizi. Le opinioni degli altri sono la chiave giusta per certificare il tuo lavoro, rendendoti sempre più credibile agli occhi dei visitatori.

Tutto ciò potrebbe sembrarti scontato e banale, ma se il funzionamento di questi aspetti non è ben strutturato ti conviene subito correre ai ripari e rilanciare il tuo sito nel giusto modo!

Tags

Articoli simili