Browser

Internet Explorer – The Browser You Loved To Hate

Se ne é sempre parlato tanto e in vari modi, ma ora é il caso di fare chiarezza soprattutto per le ghiotte novità che ci sono. Infatti, parliamo del nuovo Internet Explorer che é stato progettatto per essere un nuovo browser decisamente più veloce e fluido rispetto al precedente.

La navigazione e i tempi di caricamento dei siti web sono stati perfezionati e ottimizzati notevolmente tanto che alcuni test (come Strangeloop), hanno evidenziato tempi e velocità di caricamento delle varie pagine web superiore dell’8% rispetto a Google Chrome che è sempre stato preso come browser modello sotto questo aspetto.

Ma come è stato possibile tutto questo? Un motore JavaScript super ottimizzato e un’accelerazione hardware hanno reso dinamici i vari siti. Infatti, la parte hardware consente di evitare che il web resti bloccato. Così Internet Explorer riesce a velocizzare tutta la navigazione e il caricamento mirando a sfruttare la potenza dell’unità di elaborazione grafica (GPU).

Tutte le attività sul web diventano banali gesti tanto che ora ogni schermo, come vedrete, reagirà in modo immediato al ‘touch’. C’è chi ha provato e testato il tutto evidenziando una sensibilità tale che anche lo zoom sembra davvero seguire in contemporanea il dito. Tutto molto veloce e reattivo, in parole povere : il sogno di ogni utente che naviga spesso su Internet.

Ma non é tutto. Stiamo parlando del primo browser a schermo intero. Questo ha dei vantaggi evidenti ed indiscutibili. Internet Explorer nasconde automaticamente i vari controlli cosicché ognuno potrà godersi solo la pagina web. E poi con un banale tocco del dito, subito riavrete i comandi davanti a voi.

E ancora ghiotte novità sul numero e la successione delle pagine. Per avanzare nella navigazione, infatti,Internet Explorer riesce a trovare in modo totalmente automatico la pagina successiva ed occorre solo che il dito scorra per proseguire. Ma al di là della bellezza e dela praticità non dimentichiamo che Internet Explorer, con i suoi nuovi protocolli e meccanismi di sicurezza, ha un riguardo particolare per la nostra privacy e per la sicurezza dei dati scambiati in rete. Infatti, è dotato di Filtro SmartScreen e stiamo parlando di una tecnologia decisamente all’avanguardia nel campo della sicurezza dei dati in rete.

Insomma, cosa aspettate a provarlo?

Internet Explorer – The Browser You Loved To Hate
Vota questo articolo

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.