News

Come fare il backup dei file su Google Docs con Google Takeout

Scaricare i documenti da Google Docs. Impresa facile? Non proprio, se ne possedete qualche dozzina. Esiste però uno strumento offerto direttamente da Google, Google Takeout, che può risparmiarvi il fastidio di dover scaricare i file uno a uno. Questo strumento è parte del progetto dataliberation.org, che vuole rendere semplice la conversione dei file all’interno del circuito Google e al momento non comprende ancora Gmail.

Utilizzare Google Takeout è semplice: è sufficiente loggarsi sull’account Google, selezionare Google Docs dalla barra dei servizi in alto e cliccare sul pulsante “Crea Archivio”. Questa azione creerà un file .zip contenente tutti i vostri documenti.

Per quanto riguarda i formati, i file verranno convertiti nei formati classici di Office (.ppt, .xls, ecc.) oppure in formati alternativi quali .pdf e .odt (OpenDocument).

In basso potete visionare un video-tutorial che vi illustrerà come utilizzare Google Checkout. Buon backup! 🙂

Vota questo articolo

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.