FacebookTrucchi

Vedere Profili Privati su Facebook: 5 Metodi funzionanti

Dopo averti presentato i programmi per chattare su facebook dal desktop ed i codici per usare le emoticon di facebook (le faccine) durante la chat, vi svelo un altro segreto relativo al social network più discusso del momento. Di cosa parlo? Ti aiuterà a vedere i profili privati su Facebook, senza farti scaricare nessun software e senza utilizzare nessuna applicazione (qualcuno dice che esistono apps apposite ma, secondo me sono soltanto delle truffe per raccogliere le email degli utenti e sfruttarle nel Marketing). P.s, prima di elencare i metodi, ti consiglio di leggerti anche l’articolo sulle email usa e getta, adatte per quest’operazione.

  • 1) Il primo modo per vedere i profili privati su Facebook è tentare di diventare amico della “vittima”. Se è una persona che passa molto tempo sul social network ed ha un elevato numero di amici, quasi sicuramente accetterà il tuo invito per poterti identificare. Così, potrai vedere le sue immagini, sbirciare le informazioni del suo profilo ecc. Se invece la persona che vuoi aggiungere è chiusa, sicuramente, prima di accettarti come amico, ti invierà un e-mail chiedendoti informazioni su chi sei, cosa vuoi ecc. Nel caso di un fallimento, continua a leggere l’articolo per tentare gli altri metodi che ti propongo. 
  • 2) Al secondo posto dei migliori metodi per vedere i profili privati su Facebook inserisco la furbizia. Eh sì, usando il cervello, puoi riuscire nel tuo intento in tempi molto brevi. Se la vittima che vuoi spiare è una ragazza, potrai creare un profilo, inserendo la foto di qualche body bilder, modello, calciatore ecc, poco conosciuto ma bello esteticamente (naturalmente, ti consiglio una posa normale, non una posa da copertina). La tecnica dovrebbe funzionare al 90% tranne nel caso in cui la ragazza fosse sposata o felicemente fidanzata. Lo stesso metodo può essere usato per spiare i maschietti. Trovi le foto di qualche modella o attrice, le inserisci nel profilo e verrai accettato all’istante, fidati!
  • 3) Hai fallito con le prime due strategie? Iniziamo con il gioco pesante. Se vuoi vedere i profili privati, recati sul profilo della persona che ti interessa, controlla i suoi amici, prendi la foto del profilo di qualche amica e crea un nuovo profilo con lo stesso nome, cognome e usa la foto scaricata nella prima fase. Se la vittima è poco attenta, penserà che la tua amica ti aveva eliminato per sbaglio e confermerà di nuovo l’amicizia, permettendoti di spiare il suo profilo. Questa strategia può essere rischiosa dato che la vittima potrebbe notare 2 profili identici e chiedere informazioni al profilo più completo.
  • 4) Il quarto metodo è consigliato soprattutto alle persone più anziare (Dai 20 anni in su). In cosa consiste? Crea un profilo inventandoti nome e cognome (magari un cognome molto usato in italia come: “Proietti” ecc…) e invia un email alla vittima, dicendo di essere un ex-amico dell’asilo o delle elementari. Se la persona non si ricorda di te, potrebbe aggiungerti agli amici per vedere il resto delle tue immagini e capire se sei davvero un suo ex amico. Come nel caso precedente, anche questo modo è utilizzabile nel breve termine, finchè il tuo amico non scopre che sei un imbroglione. 
  • 5) Un’Altra strategia utile per aggiungere le ragazze e vedere i profili privati consiste nella creazione di un personaggio immaginario. Potresti inserire le foto di un 35-40 enne (ben curato) e inviare un email alla ragazza che ti interessa, dicendole che è molto bella e che vorresti farla partecipare a qualche concorso per Miss Facebook o qualche altra gara di bellezza. Questo funzionerà con le ragazze giovani (14-25 anni) visto che le italiane amano mettersi in gioco e vincere qualche bel premio. Non tutte però crederanno alla tua proposta, quindi non aspettarti troppo.

Quando scoprirò altri modi per vedere profili privati su Facebook, aggiornerò l’articolo per fornirti maggiori informazioni. Naturalmente, se sei a conoscenza di altre tecniche per quest’operazione, puoi segnalarceli nel modulo dei commenti che trovi in fondo all’articolo. P.s. ti ricordo che spiare è un reato, quindi stai attento a quello che fai in rete.

Prima di pubblicare l’articolo, aggiungo delle avvertenze: Non fidarti mai di hacker, cracker, lamer, programmatori o altre persone che ti promettono di vedere i profili privati su facebook tramite software o servizi web. Al momento ciò è impossibile ma, anche se un giorno funzionasse, Facebook scoprirà gli sbruffoni e li multerà, proprio come ha fatto con lo spammer che li aveva attaccati qualche mese fa. Devo aggiungere altro?

Vedere Profili Privati su Facebook: 5 Metodi funzionanti
Vota questo articolo

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Guarda anche

Close