InternetTelefonia e Cellulari

Internet via radio: come funziona e quali sono i vantaggi reali

Il servizio di internet via radio sta riscuotendo oggi un enorme successo

Al giorno d’oggi si stanno facendo sempre più strada le aziende che offrono servizi alternativi alla classica ADSL e alla FIBRA, che come ben sappiamo non sono ancora in grado di coprire tutto il territorio nazionale. Proprio perché molti italiani non avevano ancora la possibilità di navigare in rete, è nato il servizio di internet via radio che sta riscuotendo oggi un enorme successo.

La società più famosa in questo senso è Eolo, che ormai abbiamo sentito tutti nominare e che è in grado di offrire una connessione internet banda larga estremamente efficiente. I dubbi in merito a questo servizio via radio però sono ancora molti, così come i falsi miti e le leggende metropolitane. Oggi chiariremo alcuni concetti, fondamentali per capire di cosa si tratta e come funziona nel dettaglio la connessione ad internet via radio.

Come funziona la connessione ad internet via radio

La connessione ad internet via radio è differente rispetto alla classica ADSL e alla FIBRA che ormai conosciamo tutti quanti, perché non prevede che il segnale venga trasmesso da un cavo. Tutto arriva direttamente da un ripetitore, che comunica con un’antenna da installare sul terrazzo di casa oppure sul tetto. In questo modo, anche le zone che non sono coperte da ADSL e FIBRA possono comunque avere una connessione ad internet.

In sostanza, il funzionamento è molto semplice: anziché essere inviato attraverso un sistema di cavi, il segnale che ci permette di navigare in rete viene emesso da un ricevitore e captato dall’antenna, simile ad una parabola. Tutto viaggia attraverso le onde radio e questo, contrariamente a quello che si potrebbe pensare, assicura numerosi vantaggi.

Internet via radio: vantaggi e false credenze

Una connessione ad internet via radio è in grado di offrire numerosi vantaggi, quindi non bisogna fare l’errore di credere alle false credenze che sono circolate negli ultimi anni. In molti per esempio pensano che il segnale rischi di essere interrotto in presenza di condizioni atmosferiche quali pioggia, vento o neve. Non è assolutamente vero: non c’è alcuna interferenza con le onde radio in questi casi quindi non c’è da preoccuparsi per questo. Gli unici ostacoli che potrebbero impedire di sfruttare la connessione internet via radio sono quelli strutturali come gli edifici. Se quindi tra la propria antenna installata sul tetto ed il ricevitore sono presenti palazzi, case, montagne e via dicendo potrebbero esserci dei problemi. Non a caso i tecnici fanno prima di tutto un sopralluogo per verificare la fattibilità dell’installazione.

Scegliere internet via radio offre una serie di vantaggi non indifferenti. Prima di tutto, non è necessario attivare una linea telefonica Telecom, quindi non si deve pagare nemmeno il relativo canone. Non esiste alcun rischio di interferenze perché ogni abbonato ha la propria frequenza radio e questo si traduce anche in una maggiore efficienza della connessione.

La connessione via radio permette di navigare anche in zone che non sono raggiunte dalla ADSL e dalla FIBRA e questo è il vantaggio maggiore. Finalmente tutti possono avere internet nella propria abitazione, indipendentemente da dove si trovino.

Tags

Articoli simili

Guarda anche

Close