Foto Digitali

Come creare foto con green screen

Quando si parla di green screen, il pensiero corre subito al mondo del cinema, agli effetti speciali di Hollywood e, in sostanza, a qualcosa di tecnologico e estremamente lontano da noi. Quello che forse molti non sanno, è che la tecnologia green screen può essere in realtà molto più alla mano. Come? Basta sapere a chi chiederla e perché. Già, perché quella che prima era appannaggio del mondo degli effetti del grande schermo ora è una tecnologia che può essere facilmente e comodamente applicata anche al mondo dell’intrattenimento e dell’animazione, come ad esempio nel caso delle photo booth.

Cos’è il green screen?

Ma facciamo un passo indietro. Cosa sono le photo booth e cosa c’entrano con il green screen? Le photo booth non sono altro che cabine o allestimenti fotografici preparati ad hoc per feste, eventi aziendali, lancio di nuovi marchi, campagne pubblicitarie. Permettono ad utenti, visitatori e invitati di scattare foto divertenti e simpatiche grazie alla fornitura di gadget a tema, di stamparle e conservarle. Si tratta di un’idea nata e sviluppatasi oltreoceano e che ora sta pian piano prendendo piede anche qui in Italia, grazie alla lungimiranza ed alla creatività di start up dinamiche e capaci come Funny Booth.

Foto con green screen, come funziona

Le foto con green screen sono uno dei servizi che possono essere abbinati alle photo booth e ai vari allestimenti, per ottenere effetti speciali e foto particolari. L’idea di base è molto semplice: uno sfondo verde potrà essere montato davanti al totem del set fotografico oppure nella cabina fotografica, e un’anteprima di scatto sul monitor permetterà all’utente di posizionarsi correttamente rispetto allo sfondo virtuale. Poi click e via! La foto con effetto è servita, grazie all’utilizzo del green screen che permette di sovrapporre l’immagine reale fotografata ad uno sfondo particolare predefinito sul piano virtuale.

La scelta dello sfondo

Ovviamente, la scelta dello sfondo viene concordata prima a seconda delle esigenze dei committenti, ma l’unico limite è la fantasia. Ad esempio, se volete utilizzare la photo booth per la vostra festa di laurea, potrete scegliere come sfondo virtuale l’immagine di un red carpet, di una discoteca fashion o di un disegno colorato e allegro, mentre per il vostro matrimonio potrete optare per una spiaggia romantica o un cielo stellato. Ancora, se avete avete commissionato la photo booth per il lancio di un vostro nuovo brand, lo sfondo potrà comprendere il logo o il colore della vostra azienda.

I vantaggi delle foto con green screen

I vantaggi dell’utilizzo del green screen in queste situazioni stanno soprattutto nel risparmio “materiale”: non sarà infatti necessario stampare un fondale ad hoc da posizionare nel set di allestimento, perché basterà il fondale verde. Non solo: con l’utilizzo del green screen, lo sfondo potrà variare a seconda delle fotografie e gli effetti ottenuti sono realistici e vivaci.

A chi affidarsi

Perché l’effetto sia accurato e la photo booth al tempo stesso esteticamente simpatica e tecnologicamente accurata, è importante prestare molta attenzione alla scelta dell’azienda e della realtà a cui affidarsi. Se è infatti vero che questo tipo di servizio è sempre più diffuso, è anche vero che pure nell’intrattenimento l’esperienza conta molto. Cercate aziende come Funny Booth, che hanno fatto della lungimiranza e dell’esperienza i propri punti di forza, combinandoli con una visione immaginifica e colorata del progetto: non resterete delusi.

Come creare foto con green screen
5 (100%) 2 votes

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.