Archivio della categoria ‘Webmaster’

22 tools per webmaster e webdesigner

Se lavori nell’ambiente grafico o ti accingi a colorare i muri di casa tua, l’avere a portata di mano (o meglio di click) scale cromatiche sempre alla moda è davvero decisione saggia.

Con questo post intendo suggerirti un elenco di 22 tools ideali per web designer e i webmaster. Ma non solo, dato che in qualità di visitatori troverete, vi appassionerete e visualizzerete tutte le scale cromatiche in una molteplicità di differenti variazioni.

Tools per Webmaster e Webdesigner

  1. Colourlovers
  2. Colorjack
  3. Colorschemedesigner
  4. Checkmycolours
  5. Colorschemer
  6. Colorotate
  7. Kuler
  8. Colorexplorer
  9. Pictaculous
  10. Dasplankton
  11. Colorhunter
  12. Colorblender
  13. Colr
  14. Colormixers
  15. Degraeve
  16. Colortools
  17. Colormunki
  18. Colorcombos
  19. Colorspire
  20. Colorsontheweb
  21. 0to255

Fra le altre cose, se sei indeciso sul tema del tuo blog in WordPress o in Joomla e se vuoi scale cromatiche sempre alla moda, questo elenco di 22 siti, ideali per i designer e i webmaster, verrà incontro alle tue esigenze.

Code snippet : 6 raccolte per sviluppo web e programmazione

I code snippet possono salvarvi la vita se siete webmaster o lavorate nel campo dello sviluppo web. La lista che abbiamo compilato qui sotto raccoglie le migliori library attualmente disponibili sul web, ma vi consigliamo di cercare nuove risorse ogni settimana, perché questo tipo di raccolte sono aggiornate quasi ogni giorno.

CatsWhoCode Snippet Library

La raccolta di snippet di uno dei blog più famosi nel campo del web coding e web design. La “biblioteca” contiene un gran numero di script per diversi linguaggi: PHP, CSS, JavaScript, perfino l’htaccess. La cosa simpatica è che questa raccolta viene aggiornata più volte a settimana. Da tener d’occhio!

Snipplr

Snipplr viene considerata la più grande raccolta di code snippet sul web: è online da 5 anni e conta migliaia di snippet in archivo. Ce n’è per tutti i gusti!

PHP Snips

Se adorate il PHP, questa raccolta di code snippet fa per voi.  Solo ed esclusivamente PHP (spesso gratis).

Code Beach

Code Beach è un bel repository per sviluppatori Mac, ricco di snippet per Objective C, Ruby, C, C++ e Python. Da salvare nei preferiti!

CodeKeep

CodeKeep archivia oltre 18000 code snippet compilati in moltissimo linguaggi, tra cui il C#, C++, ASP, VB e ActionScript.

Code Codex

Code Codex è un wiki dove potete trovare snippet per la maggior parte dei linguaggi, tra cui il C, C++, Java e Perl.

6 consigli per salvaguardare i vostri domini dagli abusi dei domainer

domainer sono coloro che acquistano domini scaduti o cancellati a fini SEO e di marketing, un’attività di per sé legale e pulita. A volte, però, può capitare anche di imbattersi in individui “ossessionati” da un certo dominio, che desiderano acquistare a tutti i costi, anche a quello di invadere la vostra casella email con insistenti messaggi di richiesta.

Va da sé che la situazione non è delle più felici: i domainer del tipo menzionato sopra possono rivelarsi molto pericolosi per il vostro dominio, che in quanto bene non perpetuo può offrire a queste persone una chance di sottrarvelo da sotto il naso.

Ecco dunque 6 utili consigli (sperimentati personalmente) per evitare gli abusi.

1. Mai, mai lasciar scadere il dominio.

Ad almeno due mesi dalla scadenza del vostro dominio, rinnovate per un periodo minimo che va da uno a due anni. Non lasciate assolutamente che scada, perché esiste un’opzione di acquisto, chiamata Domain Backorder, che permette agli utenti di un registrar di “prenotare” il vostro dominio in attesa che torni ad essere libero per la registrazione.

2. Abilitate il Domain Lock.

Solitamente, al momento della registrazione, ai domini viene applicato il Domain Lockin automatico, ma un utente potrebbe aver bisogno di disabilitarlo nel caso di trasferimento ad altro registrar o per altri motivi. In ogni caso, fate attenzione a riabilitare il Domain Lock sul nuovo registrar, perché si tratta di un’opzione utilissima a impedire i trasferimenti non autorizzati del dominio da parte di terzi.

3. Abilitate la WHOIS Protection.

Questa funzione, spesso gratuita per il primo anno di registrazione con registrar quali Name.com e Namecheap.com, consente di nascondere i vostri dati relativi al dominio (inclusi i contatti) a chi invia una query “who is” (o “dig” da terminale Unix) per visualizzare le informazioni sul dominio. Ciò può venir fatto in maniera semplice su servizi quali whois.domaintools.com o who.is, però abilitando la WHOIS Protection i vostri dati verranno oscurati e sostituiti dalle informazioni sul registrar o da contatti “private”.

4. Dominio NON in vendita. Siate chiari.

Fate in modo da impedire ai domainer di inviarvi un’offerta sul dominio applicando alla homepage un banner o un paragrafo in cui spiegate, in maniera chiara e formale, che il dominio non è in vendita e che ogni richiesta di compravendita verrà automaticamente ignorata.

5. Ignorate o segnalate i messaggi offensivi.

Ignorate se possibile le richieste dei domainer più insistenti. Nel caso si arrivi a messaggi minacciosi oppure offensivi, segnalate le email al vostro provider di email oppure al servizio utilizzato dal domainer in questione.

6. Non cedete alle richieste.

Le richieste di queste persone sono spesso subdole e scritte appositamente per manipolare le vostre decisioni, al fine di farvi pensare di essere i primi a voler cedere il dominio. Ebbene, fate in modo di non cedere! Il dominio che avete nelle mani è ancora nelle vostre mani per una ragione, l’avete cresciuto voi e il suo valore per SEO e per i vostri lettori è incommensurabile.

A meno che non siate voi a voler vendere il dominio, non cadete nella trappola dei domainer “ossessionati”.

Tutorial JavaScript : 12 guide per migliorare le vostre tecniche di programmazione

Tra i migliori linguaggi di programmazione lato client, JavaScript sa il fatto suo in termini di ottimizzazione dinamica dei siti web, specie nelle sue versioni JQuery e AJAX.

Ecco scelti per voi 12 tutorial Javascript per migliorare le vostre tecniche di programmazione e sfruttare al massimo del potenzialità di questo linguaggio.

1. Guida alla programmazione di un form login con JQuery

Questa semplice guida vi aiuterà a costruire un form login unico per pagina e nascosto agli occhi del visitatore finché non viene attivato con un click dal pannello sulla barra in alto.

2. Come creare una galleria con amministrazione usando PHP e JQuery

Sì, è possibile creare una galleria fotografica personalizzata con PHP, jQuery e AJAX. Le immagini saranno recuperate dal database, ci sarà un piccolo form per l’autenticazione e il DB stesso verrà aggiornato in maniera asincrona. Non male, vero?

3. Come creare gestori di data cross-browser in pochi minuti

Una breve guida per imparare ad usare il nuovo input date di HTML5 date input, e per fornire una soluzione di fallback jQuery UI per quei browser che non lo supportano ancora.

4. Come costruire un motore di quiz brillante e intelligente

Un bel quiz da costruire!

5. Come creare un semplice slideshow utilizzando solo HTML, CSS e JQuery

Una guida passo passo alla creazione di slideshow con JQuery e compatibile con tutti i browser.

6. JavaScript – Una semplice introduzione

Una semplice introduzione a JavaScript per i novellini del linguaggio. JavaScript è un linguaggio di programmazione client-side, ossia funziona dal lato client, ma è anche molto potente per programmare software: pensate a Mozilla Firefox… il browser realizzato per la grandissima parte in JavaScript!

7. Come e quando scrivere codice JavaScript

Tratta dell’utilizzo di JavaScript nei documenti HTML e nei file esterni (scelta consigliata per evitare rallentamenti nel caricamento).

8. Manipolazione di immagini in JavaScript

Tutto ciò che serve è un immagine e la sua localizzazione. Un tutorial davvero semplice da seguire.

9. Come velocizzare JQuery e JavaScript

Si parla qui soprattutto di caricamento a parte di video e immagini, specialmente di background.

10. Come costruire un micro-blog con SproutCore

SproutCore è un framework JavaScript davvero unico per creare applicazioni client-side. Questa guida introduttiva vi guiderà nella creazione di un micro-blog.

11. Come costruire la tua libreria JavaScript

Le librerie, si sa, aiutano molto nell’aumentare la compatibilità cross-browser e inoltre il loro sviluppo è un vero piacere per i programmatori!

12. Introduzione a Backbone.js

Backbone.JS è una piccola libreria il cui scopo è semplificare la gestione di applicazioni guidate dai dati e dall’interazione. Un ottimo metodo per separare i contenuti dalla presentazione.

Poche idee per il tuo blog post? 10 modelli da provare

Ci sono giorni in cui potremmo riempire pagine e pagine di idee, tanto siamo ispirati. Altri giorni, invece, ci sembra di avere la testa vuota e di idee buone per un blog post proprio non se ne parla.

In realtà, non c’è bisogno di tirar fuori qualcosa di assolutamente originale ogni giorno per tenere attivo il nostro blog: esistono modelli di blog post che non richiedono ricerche assidue, risultano gradevoli per i lettori e possono essere scritti in meno di un’ora.

Ecco dunque 10 utili modelli per i tuoi blog post che ti faranno risparmiare tempo e scrivere di più.

10 modelli di blog post per grandi idee

1. Aggiornamento vecchi post.
Avete scritto molti post finora, e probabilmente qualcuno sarà un po’ datato oramai. Scrivete un nuovo post “di aggiornamento” al primo, e linkateli l’un l’altro, cosicché i vostri visitatori possano avere una visione d’insieme della vostra cronologia, e come beneficio per i ranking dato dai link interni semantici.

2. Checklist.
Le famose “to-do-list” (liste di cose da fare) sono utilissime per i lettori che visitano il vostro blog alla ricerca di tutorial guidati per imparare a fare qualcosa passo passo. Ad esempio, potreste scrivere Cucinare il riso alla pescatora in 5 passi oppure Come installare Ubuntu 1-2-3.

3. Come fare per…
Siete particolarmente bravi in qualcosa? Scrivete una piccola guida lunga appena un post per informare ed aiutare i vostri lettori. Che si tratti di cucina, giardinaggio o programmazione, riceverete senza dubbio una gran quantità di feedback!

4. Domande.
I lettori di blog amano rispondere alle domande nei post. Scegliete un argomento e chiedete la loro opinione. Il bello è che molto spesso saranno proprio i lettori a suggerirvi nuove idee per nuovi blog post!

5. Inspirazione.
Se avete un bel po’ di idee da condividere, scrivete un post che possa ispirare gli altri a metterle in pratica oppure a far venir loro altre buone idee. Questo tipo di post è particolarmente utilizzato (con successo) dai blogger statunitensi, i quali sanno bene come tenersi stretti i propri lettori!

6. Liste.
Un altro argomento particolarmente amato dai lettori di blog, specie da quelli a caccia continua di informazioni già belle impacchettate. Conoscete 5 siti di manualistica online che trovate particolarmente interessanti? Condivideteli tutti in un post dal titolo “Le 5 migliori risorse gratuite per la manualistica online“.

7. Notizie.
Se scrivete per una certa nicchia, aggiornate i vostri lettori sulle ultime novità in campo di prodotti, servizi, controversie, politiche aziendali, ecc.

8. Reazioni.
Rispondete a tono a qualche lettore che vi ha scritto un commento particolarmente interessante. Altri lettori si faranno sicuramente vivi nella discussioni (consiglio: evitate di drammatizzare e bannate i commenti scurrili o particolarmente ‘violenti’).

9. Recensioni.
Magari vi piace un certo libro o vi trovate bene con un certo prodotto per le pulizie. Di qualsiasi cosa si tratti, una buona recensione vi farà guadagnare un post e aiuterà altri utenti nella scelta degli acquisti.

10. Risposte.
Se avete ricevuto commenti contenenti domande relative ad un certo argomento, rispondete a questi lettori curiosi con un post. E` il metodo utilizzato anche dalle riviste, sulle quali molti argomenti vengono scelti a partire dalle richieste del pubblico.

4 strumenti online per rendere semplice il passaggio ad HTML5

L’HTML5 è una vera e propria rivoluzione per il Web. Nonostante gli standard siano ancora in via di sviluppo, molto è stato già implementato, e con questi semplici strumenti online passare da HTML4.1 ad HTML5 sarà un vero e proprio gioco da ragazzi. HTML5 Tracker Pagina di aggiornamento su HTML5, per tenersi informati con gli […]

Come creare un sito o blog che rispetti i Web Standards : Checklist e Linee Guida

Per Web Standards si intendono tutta una sorta di linee guida da seguire al fine di creare e sviluppare un sito o blog che sia perfetto sotto tutti i punti di vista. Lo sviluppo di un sito web che rispetti gli standards web, dove é incluso l’aspetto relativo al design e non solo al codice, […]

I “must have” del file .htaccess

Ci sono alcune cose che non possono mancare nel vostro file .htaccess per una maggiore sicurezza del vostro sito web. Vediamone le principali. Per annullare gli effetti deleteri dell’hotlinking di immagini e file L’etichetta del Web lo vieta, ma il fenomeno dell’hotlinking è ahimé ancora assai diffuso. Con il vostro file .htaccess, però, potete annullarne […]

Come ottenere un CTR più alto su Google Adsense con l’A/B Testing

Si chiama A/B testing e rappresenta il miglior metodo per acquisire un CTR più alto su Google Adsense ed aumentare le possibilità di guadagno online. Perché limitarsi alle configurazioni di base quando si può ottenere molto di più con un po’ di ‘trial and error’? A/B Testing per i colori dei banner I blogger utilizzano […]

5 plugin jQuery per creare e lavorare con le tabelle

Le tabelle sono ormai il terrore dei grafici del web, data la forte critica da parte del mondo dei web standard contro il loro utilizzo per la creazione di interi layout. Tuttavia, le tabelle sono molto utili se usate entro i limiti del loro scopo originario, ossia contenere dati tabellari. A volte però può essere […]

Pages: 1 2 3 Next