Archivio della categoria ‘Telefonia’

Il risparmio nella telefonia

Risparmiare è diventata la parola più in voga in economia, specie di questi tempi. Lo si può cominciare a fare dalle piccole cose, partendo dalle spese che sono il motore del nostro vivere quotidiano. Come il telefono, settore che in quest’ultimo decennio ha conosciuto una fortissima e marcata liberalizzazione del mercato, con conseguente moltiplicazione dell’offerta per gli utenti finali. E se più operatori di telefonia equivalgono a una libertà di scelta in termini di pluralismo fattivo sia sotto il profilo della qualità che della quantità dell’offerta medesima, è altresì vero che può, paradossalmente, risultare anche abbastanza difficile scegliere tra tutti i prodotti disponibili nel momento del bisogno, e anche prediligere l’opzione migliore. Per questo motivo, dopo il fortunato sviluppo in altri Paesi occidentali, europei e del Nuovo Continente, sono nati in Italia i reseller telefonici: aziende che fanno da ponte tra il mercato e l’utente finale, raccogliendo tutte le tipologie di contratti, prodotti e servizi, miscelandoli adeguatamente tra loro e offrendo in tempo reale, di volta in volta, al consumatore finale la migliore tariffa – la più bassa, la più conveniente – per quel determinato tipo di chiamata o connessione dati. Come dire, un solo gestore che raccoglie e racchiude in sé il meglio delle proposte commerciali provenienti dagli altri attori del mercato. Si capisce dunque come questo meccanismo efficace ed efficiente di rivendita di traffico telefonico sia la via d’accesso privilegiata per poter contenere al massimo le spese in bolletta. Tutto dipende dalla bontà del broker o reseller telefonico, dalla credibilità maturata da quest’ultimo presso i partner di telefonia mobile, fissa e adsl. Tra i reseller telefonici italiani maggiormente apprezzati dai consumatori vi è la DigitalBroker Spa, un’azienda che partita dal torinese ha in breve conquistato un posto di primo piano in termini di affidabilità, garanzia e qualità del risparmio reale erogato. E’ attiva dal 2005, e opera con propria rete commerciale autonoma in tutta Italia. Per comprendere meglio i meccanismi alla base di questo nuovo sistema di “telefonia intelligente”, è disponibile anche un sito internet, visitabile all’occorrenza: www.digitalbroker.it.

Come telefonare con iPad utilizzando Skype

telefonare ipad skype

Da quando iPad ha fatto il suo debutto negli Usa il 3 aprile del 2010, in pochi avrebbero scommesso sul successo del tablet magico della Apple che poi ha radicalmente modificato il modo di lettura dei contenuti e non solo. Non è un caso se al momento della scrittura di questo post sono stati ben 55 milioni gli esemplari prodotti dalla società di Cupertino. Ebbene, non tutti però utilizzano l’iPad per telefonare, quando in realtà è possibile farlo anche nella versione “solo wi-fi”, servendosi delle varie applicazioni, gratuite e a pagamento, presenti sull’App Store.

Con l’articolo odierno, vediamo come telefonare con iPad utilizzando Skype. Il primo step consiste nel collegarsi all’App Store (il link è in fondo al post) e nell’avviare il download e l’installazione di Skype per iPad. Dopo aver seguito il percorso “Ok” > “Installa”, bisognerà procedere all’avvio, accedendo al servizio con  lo stesso nome Skype e con la stessa password utilizzata sulla propria postazione multimediale. Chi si accingesse ad utilizzare per la prima volta Skype, invece, dovrà iscriversi. Una volta ultimato l’accesso, l’utente di Skype per iPad visualizzerà la classica schermata contenente i contatti personali con cui sarà possibile iniziare la videochiamata con la classica procedura. In questo caso la telefonata sarà gratuita, in quanto è tra utenti Skype. Per ciò che concerne le telefonate a pagamento su un telefono fisso o su un cellulare, è doveroso precisare che è possibile effettuarle attraverso il tastierino numerico presente sulla parte superiore di destra. In questo caso, però occorre avere credito sufficiente. Altrimenti bisognerà acquistarlo. Ora sai come telefonare con iPad utilizzando Skype.

Link App Store: Skype per iPad

PS: l’app in questione è compatibile non solo con iPad, ma anche con iPhone e iPod Touch con iOS 5.0 o successive. E’ inoltre disponibile in italiano e ottimizzata per iPhone 5.

Offerte Natale iPhone 5: le ultime novità TIM, Vodafone e Tre

Non c’è dubbio sul fatto che di offerte Natale iPhone 5 e non solo siano tra le più ambite e attese anche perché gli iDevice sono fra i regali di Natale più richiesti dagli appassionati di tecnologia. Ed il Natale 2012, vede in iPad Mini e in iPhone 5 i due prodotti di punta della Apple, nonché i regali più richiesti come dimostrano gli ultimi sondaggi.

Offerte Natale iPhone 5

In riferimento ad iPhone 5, lo smartphone di sesta generazione della Apple, occorre precisare che il prezzo di partenza in Italia è al momento di 729 euro per la versione da 16 GB. Un prezzo superiore alla media europea. Ecco perché sono sempre più coloro che decidono di regalare (regalarsi) iPhone 5 in promozione, mediante il piano abbonamento.

Con questo articolo farò riferimento alle offerte Natale iPhone 5, segnalando le ultimissime novità di TIM, Vodafone e Tre.

Promozione natalizia iPhone 5 TIM: sono 5 le offerte da tenere in considerazione. L’offerta Tutto Smartphone e Tutto Smartphone Messaging offrono internet senza limiti (1 GB), più chiamate ed SMS verso tutti. Il costo dell’offerta è di 5 euro maggiore nel caso di Tutto Smartphone Messaging, mentre il costo del telefono al mese è lo stesso. Si consideri che per iPhone 5 da 64 GB c’è da versare un contributo iniziale di 99 euro. Per consultare l’offerta TIM nei dettagli, insieme ai 3 pacchetti “Tutto compreso”, vi suggerisco di collegarvi direttamente al sito ufficiale.

Promozione natalizia iPhone 5 Vodafone: fra le varie offerte in abbonamento targate Vodafone, Vodafone Relax Semplice è forse quella più interessante. Con 54 euro al mese, si può usufruire dello smartphone di sesta generazione della Apple per telefonate ed SMS illimitati è 1 GB di traffico. Il contributo iniziale ammonta a 99 euro. Per saperne di più e per dare un occhio anche ad altre promozioni Vodafone, collegatevi al sito ufficiale.

Promozione natalizia iPhone 5 TRE: se si considera solo l’elemento “prezzo”, l’abbonamento più economico è quello di TRE che offre l’iDevice a 29 euro al mese per 30 mesi. L’offerta include  400 minuti, 400 SMS e 2 GB di traffico. Il contributo iniziale corrisponde a 60 euro. Per approfondimento e per la consultazione di ulteriori pacchetti, vi rimando al sito ufficiale.

Queste le ultimissime novità di TIM, Vodafone e Tre in materia di offerte Natale iPhone 5

Come controllare credito residuo TIM, Vodafone, Wind e Tre

Per controllare credito residuo TIM della propria scheda telefonica, che si tratti di Tim, Wind o Vodafone, basta effettuare un’operazione semplicissima che richiede la digitazione sulla tastiera di un numero diverso in base all’operatore telefonico. Capita che cambiando gestore si possa incorrere in qualche confusione e ci si perda nel tentativo di verificare il proprio credito disponibile. Qui di seguito offriremo un valido aiuto e qualche chiarimento.

Come controllare credito residuo TIM, Vodafone e Wind

I metodi per controllare il credito residuo dei vari operatori di telefonia mobile sono tutti gratuiti.

Credito residuo operatore Vodafone: Se il vostro è un numero Vodafone, il codice da digitare è 414. Dopo l’avvio della chiamata, ascolterete una registrazione in cui non solo vi verrà comunicato l’importo del traffico residuo sulla vostra scheda, ma anche le opzioni presenti e il tipo di tariffa prevista dal contratto. In alternativa, se avete poco tempo a disposizione, è sufficiente digitare 404: si avvierà una chiamata che si interrompe in pochissimi secondi alla quale seguirà l’invio automatico di un messaggio di testo che riporta le informazioni sul credito. Questa operazione è molto utile nel caso in cui non sia possibile ascoltare la registrazione.

Credito residuo operatore Wind: Basterà digitare *123# e premere il tasto di avvio. Anche in questo caso si tratta di un modo molto rapido per ovviare ai numerosi passaggi previsti dal servizio clienti e verificare prontamente il proprio credito telefonico sotto forma di sms. Altrimenti, digitate il numero *123*4242# e riceverete una chiamata da Wind.

Credito residuo operatore Tim: per il servizio Tim, è necessario comporre sulla tastiera il numero 40916. Se vi trovate all’estero, il codice da digitare sarà *123# e sul display compariranno le informazioni richieste.Oppure provate a parlare direttamente con un operatore.

Credito residuo operatore Tre: Per questo operatore, il numero da chiamare è 4030: otterrete non solo l’importo esatto, ma anche informazioni relative al piano tariffario, nell’apposito menù.

Per tutti i gestori di telefonia mobile, è inoltre possibile accedere all’area clienti del sito ufficiale e consultare la sezione apposita per visualizzare il credito residuo online.

Come parlare con un operatore TIM, Vodafone, 3 o Wind

Inutile star qui a ripetere quanto sia stressante mettersi al cellulare e tentare di parlare con un operatore di qualsiasi gestore telefonico. Ogni compagnia telefonica sembra avere la sua tattica quasi a voler scoraggiare il cliente che tenti di mettersi in contatto con un operatore. Ma questo diventa necessario per il cliente che volesse chiarimenti, spiegazioni o avesse urgenze per smarrimento SIM, furto telefono ecc

Vediamo come parlare con un operatore TIM, Vodafone, 3 o Wind.

Come parlare con operatore TIM

In primis, il numero da contattare per parlare con un operatore TIM é il 119. Quindi, dovremo seguire la sequenza di numeri 6 5 1 2 e allora TIM ci permetterà di parlare con un operatore, a cui finalmente riusciamo ad esporre il nostro problema.

Come parlare con operatore VODAFONE

In primis, dovrete chiamare dal nostro cellulare il numero 190. A questo punto, tra le varie e diverse opzioni digitate prima 1, poi 8 e 9. Infatti, 1 è l’opzione per le nuove offerte e poi con 8 e 9 potrete finalmente parlare con un operatore Vodafone.

Come parlare con operatore 3

Occorre chiamare il numero gratuito 133 per accedere all’assistenza. Dopo che vi sono state illustrate le ultime promozioni della 3, selezionate il tasto 4 . Quindi il tasto 5, poi il 9 e infine l’1. Diciamo che é la modalità più complicata al momento. Quindi, riassumendo, per parlare con un operatore 3 :

chiamare il 133 → 4 → 5 → 9 → ed infine 1 per confermare

Come parlare con operatore WIND

Iniziamo con il comporre il numero 155. Per informazioni sul servizio di telefonia mobile Wind Infostrada occorre digitare 1, 7 e poi ancora il 7 per parlare con operatore WIND e ricevere assistenza.

Logicamente, se avete notato dei cambiamenti rispetto a quanto appena detto, segnalatelo pure nei commenti.

Blackberry Pearl Pink : il telefonino che piace alle donne

Gli uomini probabilmente hanno capito che per le donne un cellulare nuovo non è solo una questione di tendenza, ma un oggetto a cui vanno riferiti diversi significati e che viene scelto con gusto e piacere.  A volte, un regalo del genere non deve essere per forza l’ultimo modello di qualche marchio famoso, le donne […]

iPhone o iPad perso o rubato? A ritrovarlo ci pensa Prey!

Hai smarrito il tuo dispositivo mobile (iPhone, iPad o Android)? A ritrovarlo ci pensa Prey! L’introduzione di questo post non è affatto una provocazione, né un consiglio, ma semplicemente una segnalazione di un valido software freeware, denominato Prey che ti consentirà di rintracciare il tuo dispositivo mobile, targato Apple o Android, davvero in pochi secondi. Prima […]

Nuovi Dual Sim Android : Galaxy Y Duos e Galaxy Y Pro Duo

I cellulari Dual Sim hanno ottenuto un ottimo successo e, Samsung che nel campo degli smartphone è un player che ricopre una certa importanza lancerà sul mercato Galaxy Y Duos e Galaxy Y Pro Duo, i nuovi Dual Sim Android. Il debutto avverrà prima sul mercato russo e solo in seguito su quello italiano. Nuovi […]

Telefonare gratis via internet su Android con MobileVoip

I servizi di telefonia Voip su computer rappresentavano una novità qualche anno fa. Oggi non è più così, in quanto il loro utilizzo è decisamente alto, specialmente tra le fasce giovanili, giacché è possibile telefonare gratis via internet. Skype ha di sicuro ricoperto un ruolo di leadership, grazie anche a degli investimenti per massicce campagne […]

Usare il proprio smartphone come modem : PdaNet

Tra le principali soluzioni per trasformare il proprio smartphone in un modem per il portatile, una delle migliori è di sicuro PdaNet, l’applicazione, disponibile per iPhone, Android, BlackBerry, Windows Mobile e Palm OS, per usare il proprio smartphone come modem. In più, PdaNet permette ai suoi utenti di trasformare il proprio smartphone in un router […]

Pages: 1 2 3 Next