Archivio della categoria ‘Tecnologia’

Le nuove tecnologie: come costruire un drone

La tecnologia del drone è nata piuttosto in sordina. Utilizzato inizialmente a scopi militari era uno strumento attraverso il quale fare ricognizioni senza dover necessariamente mettere a repentaglio la vita dei soldati. Mano a mano che si è allargata la sua diffusione, l’uso del drone è stato contemplato anche a fini civili: ricerca dei dispersi a seguito di calamità naturali o altre tipologie di catastrofi. A distanza di anni, i droni sono diventati degli oggetti più familiari e di uso quotidiano. Nei set cinematografici i droni vengono utilizzati per le riprese aeree che così possono essere girate senza alcun tipo di difficoltà. Un tempo le riprese aeree venivano effettuate dagli elicotteri, ma senza riuscire ad ottenere lo stesso effetto spettacolare che l’avvicinamento della telecamera al soggetto da riprendere sortisce.

La diffusione sempre più intensa della tecnologia del drone ha portato molte persone a desiderare di possederne uno, il problema però era che si trattava di uno strumento davvero molto costoso. DeAgostini ModelSpace cambia le carte in gioco e mette in atto una piccola rivoluzione che farà gola di sicuro a molti, permettendo agli appassionati di poterselo costruire autonomamente. Il drone diventa una nuova branca del modellismo.

Come costruire un drone con DeAgostini ModelSpace? Semplice, seguendo passo passo le istruzioni disponibili in ogni kit che si acquista. Mese dopo mese si ha la possibilità di andare avanti con il proprio progetto e di vedere il proprio drone prendere vita. Dopo un anno il drone sarà pronto per essere lanciato in volo, per fare acrobazie, per esplorare il territorio e anche ovviamente per fare fotografie e video semplicemente spettacolari.

Costruire un drone diventa un hobby  da poter condividere in famiglia e da poter celebrare come un’esperienza indimenticabile che permette di guardare il mondo da una prospettiva del tutto nuova.

Risparmiare sulla tecnologia : i negozi di elettronica

Per gli amanti della tecnologia e del risparmio, una soluzione per fare acquisti senza ritrovarsi al verde, è quella di acquistare online utilizzando i codici sconto.

Si sa che già acquistare online può farci risparmiare circa il 17% rispetto all’acquisto in negozi tradizionali. Ma come fare per risparmiare ulteriormente? I codici sconto sono una tra le migliori alternative del momento. Per coloro che non hanno ancora familiarità con questa nuova frontiera dell’e-commerce, i codici sconto sono dei codici alfanumerici che possono essere utilizzati sui negozi online per ottenere uno sconto oppure usufruire di un’offerta speciale. La maggior parte dei webshop ha ormai un apposito spazio riservato, nella procedura d’acquisto, all’utilizzo di codici sconto e voucher promozionali, permettendoci così di risparmiare. Per trovare questi codici sconto basta ad esempio collegarsi al sito Flipit.com, portale attivo già in 4 continenti, da poco lanciato anche in Italia, che raccoglie su un unico portale una vasta gamma di codici promozionali e offerte disponibili per diversi negozi online. Tutti i codici sono accessibili gratuitamente, sono sempre attuali e vengono quotidianamente aggiornati.

Per chi ama la tecnologia comprare online è sicuramente un vantaggio, poichè si possono risparmiare fino a 100€ per ogni acquisto. Ma tilizzare questi codici sconto può rendere gli ordini ancora più convenienti ed economici, infatti tanti webshop, tra cui ad esempio Amazon, Pixmania, Sony, Apple e Philips, offrono periodicamente tantissimi codici sconto e offerte per tutte le tasche. Flipit ha una categoria apposita contenente tutte le offerte riguardanti hardware, software, e accessori PC e un’altra invece contenente le promozioni di tutti i negozi di elettronica. Le promozioni online possono essere valide per prodotti nuovi appena lanciati, per una selezione specifica di prodotti, oppure per la consegna a domicilio, o ancora per i prodotti ricondizionati. Ce ne sono per tutti i gusti.

Prima di buttarvi a capofitto negli acquisti online però, ci ricordiamo che per non incappare in situazioni spiacevoli è importante leggere recensioni o scegliere i negozi ufficiali dei marchi scelti, per assicurarsi che il venditore sia affidabile, che i prodotti originali e che la convenienza effettiva. Fatto ciò e cercati i vostri codici sconto preferiti, siete pronti per tuffarvi nello shopping online!

Adidas Adizero f50 miCoach : l’innovativa scarpa da calcio intelligente

Una perfetta unione di tecnologia e metodo di allenamento stanno alla base del nuovo fantastico prodotto targato adidas. In pratica, tutti i giocatori di calcio, ora, potranno misurare il loro rendimento grazie a adizero f50 che è stata messa sul mercato dal grande marchio da Novembre scorso riscuotendo, già, enorme successo.

Ma, vediamo in dettaglio di cosa si tratta. In particolare, adizero f50 é una scarpa con tanta tecnologia al suo interno. Infatti, questa calzatura é dotata di un sensore che è stato posizionato internamente con uno scopo ben preciso.

 

Il sensore, miCoach SPEED_CELL™, ha lo scopo di catturare il movimento a 360° e provare a misurare alcuni parametri basilari nell'attività di un calciatore come velocità, velocità media (registrata ogni secondo), velocità massima (registrata ad intervalli di cinque secondi), il numero di scatti e molto altro ancora.

Tutti i dati registrati possono essere memorizzati , durante una partita o un semplice allenamento, fino a sette ore per poi essere disponibili sia ad essere inviati a smartphone (iPhone) o a tablet e PC o MAC. Inoltre, come se non bastasse, potrete condividere i risultati anche su Facebook (a tal proposito restate sempre aggiornati sulle novità del prodotto tramite la pagine ufficiale)

 

Ma non è tutto. Logicamente tutto questo vi concede la possibilità di monitorare tutte le statistiche dei vostri allenamenti nonchè,  sul sito web miCoach, ottenere dei preziosi consigli personalizzati per ottenere risultati migliori. Ma non solo tecnologia nella calzatura adizero f50 che è altresì dotata di una partciolare e innovativa tomaia sintetica a strato singolo capace di riendere ipersensibile il piede fornendo  un’incredibile percezione del pallone. Infine, l’adizero f50 risulta anche decisamente la calzatura più leggera nel suo settore pesando solo 165 grammi.

Insomma, siamo davvero di fronte ad un prezioso gioiello di tecnologia che potrete, peraltro, indossare ad un prezzo modesto di 255 euro comprendente  un paio di scarpe adizero f50 un sensore miCoach SPEED_CELL e un connettore miCoach CONNECT per la connessione ad un device iOS.

Per terminare, vi ricordo che adidas ha una sua propria applicazione dedicata a quanto appena detto e descritto ovvero :

http://www.adidas.com/it/micoach/ui/Product/#!/mobile

e inoltre un vero e proprio videogioco di calcio on-line, miCoach FOOTBALL, a cui potrete giocare da tutti i device iOS e in cui ogni utente avrà un suo avatar con cui giocare e migliorare in fatto di prestazioni :

– http://www.adidas.com/it/micoach/ui/Product/#!/sports

Eccovi, infine, un video del prodotto :

 


 

Articolo sponsorizzato

Cause del mal di schiena : anche la tecnologia ha il suo “peso”

Notizie non certo positive per coloro che sono abituati a lavorare con i notebook, netbook, iPad (insomma gli ultimi device tecnologici), infatti, perché sulla base di un’accurata ricerca condotta dalla Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia, più di 2 milioni di maschi italiani soffrono di mal di schiena.

Ed è preoccupante notare che uno dei fattori che incide maggiormente sui dolori alla schiena è strettamente connesso al “trasporto di strumenti altamente tecnologici” conseguenza del voler essere sempre connessi alla Rete. Infatti come dichiara il dottor Paolo Palombi, direttore della II divisione di ortopedia dell’ospedale Cto di Roma, tra pc, gadget hi-tech come notebook, netbook, iPad, smartphone, alimentatori, carica batteria “si arriva facilmente anche oltre i cinque chili di peso che gravano sulle spalle, magari per buona parte della giornata, provocando l’affaticamento della schiena. Le borse da portare a tracolla, per evitare rischi, non dovrebbero mai pesare oltre i due chili”.

Sempre secondo il direttore della II divisione di ortopedia dell’ospedale Cto di Roma “le borse per i portatili dovrebbero essere tenute a tracolla e non con una sola mano per non sbilanciare la colonna vertebrale e naturalmente, portate per il minor tempo possibile”.

In conclusione, 2 milioni di italiani sofforono di mal di schiena  perché le borse, gli zaini e le cartelle contenenti sempre più spesso moderni dispositivi tecnologici pesano sempre di più. E, aggiungo, curare il mal di schiena é cosa tutt’altro che facile e veloce.

E’ proprio il caso di dirlo. Anche la tecnologia ha il suo “peso”.

News tecnologiche e stranezze dal web su Golook-Technology

Non é la prima volta che mi cimento nella stesura di un post per presentarvi blog interessanti sulla tecnologia. Anche in questo caso vi consiglio di stare attenti perché vi suggerisco Golook-Technology, ovvero il blog delle news tecnologiche e, in generale, delle stranezze presenti sul web.

Se volete, quindi, restare sempre aggiornati su tutto ciò che concerne il mondo Hi-tech e il web, iscrivetevi alla newsletter del blog per non perdervi gli interessanti articoli sul mondo degli smartphone, sui servizi web, su internet e gadget in generale.

Insomma, difficilmente un argomento di tecnologia non é trattato nel blog che, peraltro, si presenta con una grafica molto piacevole e poco invasiva che invoglia davvero alla lettura.

Spero di avervi convinto, ne vale davvero la pena!

NTBlog : il blog delle nuove tecnologie e non solo

NTblog! A scriverlo così potrebbe confondere, ma se fate ben attenzione alle iniziale NT,  tratta di nuova tecnologia! Questo significa che nulla, o quasi, di ciò che di nuovo la tecnologia propone sfugge al blog che sforna articoli di continuo proprio per stare al passo al ritmo frenetico della tecnologia! Potete sia iscrivervi al sito cliccando qui, oppure, […]

Presentato il coltellino svizzero…tecnologico

Il coltellino svizzero è un attrezzo multiuso che tutti conoscono ed è molto venduto in tutto il mondo. C’era dunque da aspettarsi che prima o poi le nuove tecnologie informatiche prendessero piede anche in questo ambito ed eravamo in un certo senso pronti alla notizia che stiamo per darvi. La Victorinox Presentation Master, ossia una […]

Asus presenta Waveface

I taiwanesi di Asus stanno facendo davvero un’ottima figura al CES di Las Vegas dove hanno presentato moltissime novità importanti, alcune futuribili, altre invece già pronte per l’esordio nei mercati. Tuttavia oggi Asus si è davvero superata visto che ha mostrato a tutti il suo Waveface, ossia il suo computer pieghevole e flessibile quasi come […]

Anche Skype diventa High Definition!

Anche Skype, notissimo software che non ha certo bisogno di alcuna presentazione, diventa HD Ready. Con l’ultima beta disponibile per il download infatti è stata messa a disposizione degli utenti la possibilità di gestire videochiamate con risoluzione 1280×720 pixel, il che significa l’introduzione della qualità video 720p meglio conosciuta come HD Ready. Ovviamente non tutti […]

Hard Disk USB 3.0 presentati al CES

Al CES in corso a Las Vegas si rincorrono le novità informatiche e tecnologico che nel corso dell’anno vedremo arrivare in vendita nei nostri negozi. Oggi vi segnaliamo una novità riguardante gli hard disk, infatti anche se è una notizia di cui vi abbiamo già parlato qualche tempo fa al CES sono stati presentati i […]

Pages: 1 2 3 Next