Scoprire chi è connesso alla tua rete wireless con Wireless Network Watcher

Obiettivo dell’articolo di oggi è quello di presentare ai nostri lettori Wireless Network Watcher, che in sostanza non è altro che un valido software, gratuito, portable e compatibile con tutti gli OS Windows, da Windows 2000 a Windows 7.
Qual è la principale funzione di Wireless Network Watcher? Beh, in primis quella di permettere ai suoi utenti di sapere chi è connesso alla propria rete.
Come? Attraverso la visualizzazione di informazioni dettagliate sui pc e sui dispositivi mobili connessi che in quel preciso istante sono collegati alla propria rete wireless. Ma non solo, giacché Wireless Network Watche mostra agli utenti anche un’altra serie di informazioni relative agli indirizzi IP e MAC.

Come funziona Wireless Network Watcher? Basta effettuare il downbload dell’archivio compresso, per poi estrarne il contenuto e lanciare l’eseguibile. Il programmino in questione effettuerà di default un’analisi sulla scheda di rete, identificando pc e dispositivi mobili connessi proprio in quel determinato momento. A volte è necessario attendere alcuni secondi prima che l’elenco sia compilato.

Nella circostanza in cui venga identificato dal programma l’adattatore di rete wireless sbagliato, si potrà selezionare quello corretto sotto la voce “Opzioni avanzate” (F9). Gli utenti Windows potranno effettuare il download di Wireless Network Watcher dal sito ufficiale Nirsoft
Perciò vuoi sapere chi è connesso alla tua rete? Scoprilo con Wireless Network Watcher.

Download Wireless Network Watcher

2 Commenti all'articolo

  1. I 2 migliori Router per uso domestico - 30 novembre 2011

    [...] velocità fino a 300 MBps su entrambi i canali, permettendo agli utenti di usufruire della diretta wireless ad alta definizione, senza che il segnale sia disturbato in fase di connessione dei classici [...]

  2. Ottimizzare e migliorare le prestazioni della connessione wireless : WLAN Optimizer - 25 dicembre 2011

    [...] Se qualche anno fa, per navigare in Rete era fondamentale disporre di una rete cablata, al giorno d’oggi la quasi totalità degli internettiani si collega al web, ricorrendo alle connessioni wireless. [...]

Lascia un commento

You might also likeclose