Archivio della categoria ‘Musica’

Scaricare musica su Android: applicazioni

Ascoltare musica col proprio smartphone è una delle cose che facciamo più spesso mentre passeggiamo, siamo in tram o in coda ad uno sportello in attesa di essere ricevuti. Purtroppo, però, trovare la giusta applicazione per scaricare musica su Android non è sempre così semplice, soprattutto perché in molti casi alcune di questi software apparentemente perfetti nascondono malware che spiano l’utente o sono semplicemente mal funzionanti, andando in crash in men che non si dica subito dopo averle installati.
Cerchiamo quindi di capire insieme come scaricare musica su Android con le migliori applicazioni in circolazione.

Jamendo: l’app per scaricare (e riutilizzare) musica in maniera completamente legale

Sono moltissimi gli artisti indipendenti che ormai distribuiscono tutte le loro opere attraverso la rete. Grazie a quest’applicazione scaricabile da Android gratuitamente è possibile fare il download di interi album in maniera legale e soprattutto senza spendere un centesimo. Alcune di queste canzoni sono inoltre rese disponibili sotto licenza Creative Commons che rende il tutto ancora più interessante per chi vuole riutilizzare una di queste canzoni per un proprio progetto.

Link -> https://play.google.com/store/apps/details?id=com.jamendo&hl=it

 

TinyTunes: l’app per ascoltare musica con Android dove e quando vuoi

Un’altra interessante applicazione per scaricare musica su Android è senza dubbio TinyTunes. Questo programma, che non troverete direttamente sul Google Play Store, va scaricato dal suo sito ufficiale avendo cura, prima di effettuare il download, di spuntare l’opzione “Origini sconosciute” nelle Impostazioni dello smartphone. Una volta scaricata l’app in formato .apk sul telefonino e cliccato su Install per procedere all’installazione, basterà aprire il programma e, cliccando sulla lente d’ingrandimento, digitare il nome del brano che si desidera scaricare. Con TinyTunes è inoltre possibile scegliere i brani da scaricare selezionandoli direttamente dalle classifiche disponibili sull’app. Una volta terminato il download della canzone, il file si salverà in un’apposita cartella e potrà essere messo in play semplicemente aprendo la libreria del programma.

Link -> https://tinytunes.it.uptodown.com/android

Cercare, selezionare e ascoltare musica con Tunecrawl

ascoltare musica youtube spotify soundcloud con Tunecrawl

Non c’è alcun dubbio sul fatto che internet abbia radicalmente modificato il mercato musicale e, di conseguenza, anche il modo di ascoltare la musica. Youtube, SoundCloud e Spotify sono almeno per il momento tre delle soluzioni più diffuse per ascoltare i tuoi brani preferiti dinanzi al pc. Sarà per il numero di brani archiviati che per la praticità di utilizzo. Tuttavia, se hai bisogno di ascoltare un brano specifico o una particolare versione, non è detto che la ricerca si concluda con esito positivo. Per aumentare le possibilità di successo, ti suggerisco di cercare, selezionare e ascoltare musica con Tunecrawl, il portale che integra i risultati di Youtube, SoundCloud e Spotify. Tutti e 3 i servizi musicali, ti vengono mostrati all’interno di un’unica interfaccia utente. Digita perciò all’interno dell’apposito spazio, il titolo di una canzone o il nome del tuo artista preferito … e nel giro di pochi secondi, Tunecrawl ti mostrerà i risultati di Spotify sul lato sinistro, quelli di Youtube in posizione centrale e, infine, quelli di SoundCloud sul lato destro. Cliccando sul tasto “Play”, di colore celeste, potrai ascoltare i risultati, senza uscire dal portale.

I bottoni Facebook e Twitter ti permetteranno di condividere il brano con i tuoi contatti/follower. I bottoni di Google Play e dell’Amazom Store ti consentiranno in pochi secondi sia di acquistare la traccia musicale selezionata che l’album in cui è inserita.

Se desideri cercare, selezionare e ascoltare musica con Tunecrawl, il portale che integra i risultati di Youtube, SoundCloud e Spotify, andrai sul sicuro. Comodo perché permette di avere a portata di click Youtube, il principale portale di video sharing, non ché fucina di video musicali, Soundcloud, il più noto sito internet che consente ai musicisti di collaborare e di far conoscere la propria musica, e Spotify, il più noto servizio musicale on demand. Per chi ha la musica nel sangue, Tunecrawl è un portale da mettere nei preferiti.

Link: Tunecrawl

Creare musica online gratis : 5 validi servizi

creare_musica_online

In materia musicale, il punto di forza dei servizi online è a mio giudizio rappresentato dall’ampio numero di funzioni, di base ed avanzate, che garantiscono le basi del mestiere a chi desidera diventare un musicista amatoriale e consentono di creare musica online gratis. Se perciò hai intenzione di cimentarti nel complesso universo musicale, ti suggerisco di dare un’occhiata a questo post.

5 validi servizi online per creare musica online gratis.

Soundation: un’ottima applicazione online, sviluppato da PowerFX, leader nel settore audio e nella produzione/distribuzione di musica e di effetti, la cui mission di fondo consiste nel creare musica online attraverso un vero e proprio studio di registrazione con cui è possibile anche selezionare e mixare i suoni. Una volta portata a termine la propria composizione musicale, sarà possibile procedere al download sulla postazione multimediale in uso. Ed è questo l’unico download necessario per utilizzare Soundation.

LoopLabs: un tool contraddistinto da un funzionamento semplice ed intuitivo, visto che per creare musica online gratis è sufficiente collegarsi alla homepage e cliccare il pulsate “Click To Mix”. In alternativa, è possibile dare un occhio al video tutorial per comprenderne al meglio le potenzialità. Sul lato destro di LoopLabs vi è la voce ”Add Sounds” che offre ai diretti interessati l’opportunità di ascoltare in anteprima tutti i suoni disponibili nell’apposita libreria ed inserirli successivamente all’interno della timeline. Tra le funzioni aggiuntive del tool in questione citiamo la manipolazione del suono tramite eco e ogni forma di distorsione, la possibilità di inserire un commento vocale e l’importazione dei suoni dal pc in uso. Infine, con LoopLabs è possibile scaricare la composizione musicale in formato .mp3, non prima di aver creato un account ad hoc, naturalmente gratuito.

JamStudio: se ami fare musica, eccoti un completo servizio online contenente un database di oltre 2500.000 tracce musicali da cui partire.

Build Up: per i più creativi, ecco dal Sol Levante un interessante servizio web based che consente di fare musica portando a termine la costruzione di un grattacielo, dove a rappresentare i suoni ci penseranno di volta in volta i vari strumenti musicali scelti.

Ujam: desideri creare musica e condividerla con chi di dovere, senza scaricare alcun programma di terze parti? Ebbene con Ujam puoi farlo senza problemi, dato che una volta collegati alla sua homepage basterà registrarsi gratuitamente al servizio online (tramite nickname o mediante l’account personale di Facebook e Google Plus) e caricare una traccia musicale, soggetta a modifiche. In alternativa, con il proprio microfono è possibile fischiettare una canzone da cui partire per la composizione musicale. Tutto questo perché Ujam riconoscerà di default le note.

Nel complesso parliamo di 5 valide risorse gratuite per creare musica online gratis, contraddistinte da un funzionamento alla portata di tutti. A te la scelta!

Regolare volume della musica su Android al tatto : easyMute

Se sei alla ricerca di un’app Android, in grado di gestire nel modo migliore il volume della musica e in maniera personalizzata le pause, su Google Play hai solo l’imbarazzo della scelta. A tal proposito, con quest’articolo intendo segnalarti una nuova utility che ha fatto il suo debutto sullo store di Google il 25 novembre: mi riferisco ad easyMute, l’applicazione per regolare il volume della musica su Android con il sensore di tatto. In sostanza, quest’applicazione gratuita, sviluppata da FamilyLabs, permette di gestire il lato “audio” in maniera ottimale, mettendo in pausa le applicazioni. Ma non è tutto, visto che easyMute consente di gestire lo sbloccaggio del dispositivo mobile, mediante il  sensore di prossimità  che può essere catalogato come una delle più complete risorse hardware per i terminali con il sistema operativo mobile del robottino verde.

In quante occasioni ti sarà capitato di essere importunato da un amico che avvicinandosi ha iniziato a parlarti, sebbene tu stessi indossando gli auricolari nelle orecchie? Ebbene, il ruolo di easyMute consiste nell’evitare ai suoi utenti di prendere il telefono in mano e di togliersi le cuffie: basterà infatti premere leggermente sul sensore di prossimità del proprio smartphone Android per mettere in pausa la traccia musicale.

Non c’è che dire … una situazione che può accadere a chiunque di noi e che FamilyLabs con quest’app è in grado di coprire al meglio. In aggiunta, il sensore di prossimità consente ad easyMute di bloccare la messa in pausa casuale che può essere attivata se si ha il terminale in tasca.

L’ultimo punto di forza di easyMute, l’app Android per regolare il volume della musica con il sensore di prossimità, è rappresentato dai ridotti consumi energetici che non vanno oltre i 3 punti percentuali rispetto al consumo totale.

Intuitiva, pratica e ben curata dal punto di vista grafico, easyMute è gratuita e compatibile con Android 2.1 e superiori. Con soli 0,50 € sarà possibile prendere la versione License che elimina i banner pubblicitari.

Link Google Play:

Link Google Play:

Come scaricare audio dai video con MP3grabber

Scaricare audio da un qualsiasi video, ormai, con il web 2.0 o con un software specifico,é un’operazione facile ed adatta a tutti. Tra le tante opportunità che gli internauti hanno per ascoltare la musica, i portali di video sharing rivestono di certo un ruolo di primo piano. Youtube ha contribuito ha ridefinire il panorama musicale, anche se vi è il problema di non poter scaricare il proprio brano musicale preferito in via diretta. Tuttavia, vi sono svariati programmi, servizi online e add-on in grado di venire incontro alle esigenze degli appassionati di musica.

Se intendi sapere come scaricare l’audio dei video, con MP3grabber vai davvero sul velluto: parliamo di un interessante servizio web based gratuito che operando online non necessita di download di software di terze parti o di plugin.

Come funziona MP3grabber? Una volta connesso alla sua homepage (il link è in fondo all’articolo), tutto quello che dovrai fare è copiare ed incollare nell’apposito campo l’indirizzo del video da cui desideri estrarre l’audio e cliccare sul tasto verde “Grab it”. Prima di procedere al download dell’audio del file, ti sarà possibile impostarne il formato di output fra MP3, WAV, WMA, AAC, FLAC, OGG e RA. Infine, cliccando su “Dowload” porterai a termine la procedura. Il bello di questo servizio web based per scaricare audio è che non necessita di registrazione, è gratuito ed è semplice da utilizzare, grazie anche ad un’interfaccia utente altamente intuitiva che non si discosta più di tanto dai più blasonati portali di video sharing: non è un caso se consente anche di ricercare la traccia audio di proprio gradimento con una comunissima interrogazione di ricerca.

NB: per il corretto funzionamento di Mp3grabber occorre avere installato Java sul proprio pc.

Ecco come scaricare l’audio dei video, con MP3grabber: da questo momento potrai tranquillamente utilizzare la tua traccia audio come suoneria del tuo cellulare.

Link: MP3grabber

4 player musicali per ascoltare musica su Android

Numerosi sono i player musicali che permettono di organizzare al meglio ed in maniera personalizzata la propria libreria musicale. Anche nel ramo del mobile, le soluzioni sono le più disparate. A tal proposito, con il post odierno, vi segnalo quelli che, almeno per me, sono i 4 migliori player musicali ascoltare radio e musica su […]

Musopen : Libreria musicale online per scaricare musica classica

“Musica” e “pc” costituiscono oggi un binomio indissolubile. Non a caso numerosi sono i servizi online, le web application ed i software che ci consentono di ascoltare e scaricare musica gratis che sia anche di nostro gradimento. A tal proposito, con l’articolo di oggi intendo segnalare una libreria musicale online e gratuita, nota come Musopen. La […]

Musica gratis da scaricare per bambini : 4 siti gratuiti

Non è la prima volta che dedichiamo articoli ai bambini e oggi vorrei tornare sull’argomento proponendovi 5 siti gratuiti da cui scaricare musica per bambini. Il tutto nella massima legalità, ovviamente. Infatti, vedrete che si tratta di risorse in cui trovare musiche famose per bambini oppure simpatici e divertenti file MIDI (quei file audio che contengono solo […]

I migliori 5 siti dove trovare video musicali in alta definizione (HD)

In Rete i video musicali in alta definizione sono decisamente quelli più popolari, sia per visualizzazione che per voti o commenti. Forse solo i trailer dei film di un certo livello possono competere. Ma solo fino ad un certo punto. Come visualizzare i video musicali in HD del nostro cantante preferito? Trovare video musicali in […]

Scaricare musica su Android : 3 ottime app Android gratuite

Si leggono spesso in rete articoli su come scaricare musica da youtube o programmi per poter scaricare musica gratuitamente. Ma, se ti piace ascoltare tanta buona musica e possiedi un dispositivo mobile targato Android, ti suggerisco di leggere questo post, con cui vado a segnalare 3 valide app Android in campo musicale. Scaricare musica su […]

Pages: 1 2 3 Next