Il risparmio nella telefonia

Risparmiare è diventata la parola più in voga in economia, specie di questi tempi. Lo si può cominciare a fare dalle piccole cose, partendo dalle spese che sono il motore del nostro vivere quotidiano. Come il telefono, settore che in quest’ultimo decennio ha conosciuto una fortissima e marcata liberalizzazione del mercato, con conseguente moltiplicazione dell’offerta per gli utenti finali. E se più operatori di telefonia equivalgono a una libertà di scelta in termini di pluralismo fattivo sia sotto il profilo della qualità che della quantità dell’offerta medesima, è altresì vero che può, paradossalmente, risultare anche abbastanza difficile scegliere tra tutti i prodotti disponibili nel momento del bisogno, e anche prediligere l’opzione migliore. Per questo motivo, dopo il fortunato sviluppo in altri Paesi occidentali, europei e del Nuovo Continente, sono nati in Italia i reseller telefonici: aziende che fanno da ponte tra il mercato e l’utente finale, raccogliendo tutte le tipologie di contratti, prodotti e servizi, miscelandoli adeguatamente tra loro e offrendo in tempo reale, di volta in volta, al consumatore finale la migliore tariffa – la più bassa, la più conveniente – per quel determinato tipo di chiamata o connessione dati. Come dire, un solo gestore che raccoglie e racchiude in sé il meglio delle proposte commerciali provenienti dagli altri attori del mercato. Si capisce dunque come questo meccanismo efficace ed efficiente di rivendita di traffico telefonico sia la via d’accesso privilegiata per poter contenere al massimo le spese in bolletta. Tutto dipende dalla bontà del broker o reseller telefonico, dalla credibilità maturata da quest’ultimo presso i partner di telefonia mobile, fissa e adsl. Tra i reseller telefonici italiani maggiormente apprezzati dai consumatori vi è la DigitalBroker Spa, un’azienda che partita dal torinese ha in breve conquistato un posto di primo piano in termini di affidabilità, garanzia e qualità del risparmio reale erogato. E’ attiva dal 2005, e opera con propria rete commerciale autonoma in tutta Italia. Per comprendere meglio i meccanismi alla base di questo nuovo sistema di “telefonia intelligente”, è disponibile anche un sito internet, visitabile all’occorrenza: www.digitalbroker.it.

Nessun commento.

Lascia un commento