Il Bingo in Italia

ilgeek

Voi direte: cosa mai ha a che fare il bingo con la passione geek che accomuna tutti coloro che ci leggono abitualmente? Beh, molto più di quanot non si pensi, poiché coloro che gioc

Beh, i siti sui quali è disponibile il gioco digitale del bingo sono siti sui quali i geek la fanno da padroni, poiché il mondo dei giochi digitali ha permesso anche a coloro che in passato snobbavano certi passatempi di accostarvisi, appassionandosi ad un mondo che prima non conoscevano.

Dove è nato il Bingo? Se con la mente siete andati subito negli Usa dove questo gioco è stradiffuso siete “in parte fuori strada”. Secondo gli esperti infatti le origini di questo gioco sono strettamente legate a quelle di un altro gioco, il Lotto, che noi italiani conosciamo molto bene, e che visse una sua prima forma di legalizzazione nel 1530 quando la “Lotteria del Lotto” fu istituzionalizzata.

Successivamente dovettero passare altri 4 secoli prima che un venditore di giocattoli di New York, tale Edwin Lowe, inventò un gioco basato sull’estrazione dei numeri, molto simile alla nostra tombola. Il nome Bingo fu affibbiato successivamente e nasce dal fatto che inizialmente venivano usati dei fagioli (che in inglese si chiamano “beans”) per coprire le caselle dei numeri già estratti. Il bingo inventato da Lowe era leggermente diverso da quello che conosciamo oggi in quanto prevedeva cartelle da 25 numeri, mentre invece nell’urna estrattiva erano presenti 75 numeri in tutto.

Invece, agli albori, il gioco del bingo ha vissuto una forte fase espansiva negli Stati Uniti, una fase in cui si sono anche consolidate le regole principali arrivando alla formulazione attuale con cartelle da 15 numeri ed un’urna contenente 90 numeri diversi.

Nel frattempo le sale bingo si sono diffuse a macchia d’olio non solo negli Stati Uniti ma anche in altri Paesi, Italia inclusa.

Negli ultimi 5 anni poi il Bingo ha cambiato ulteriormente pelle. Affianco alle estrazioni realizzate all’interno delle Sale sono arrivate quelle effettuate via web: è nato così il Bingo online.

Certamente il newyorkese non avrebbe mai potuto immaginare che poco più di 100 anni dopo anche il bingo sarebbe stato assorbito dal mondo di internet e che sarebbe diventato una delle maggiori attrattive dei casinò online. Adesso bisogna arrendersi dinanzi al fatto che il futuro della maggior parte dei giochi sarà essenzialmente online.

Le regole di base sono praticamente le stesse del Bingo tradizionale; quello che cambia è che le estrazioni vengono fatte da remoto e per partecipare basta collegarsi ad internet, ovunque ci si trovi in quel momento. Online sono inoltre presenti dei premi addizionali oltre alla cinquina ed al Bingo, nati per estendere le possibilità di accesso al montepremi ad un maggior numero di giocatori.

Nessun commento.

Lascia un commento